3
Il celebre penalista e star di Forum entra così come patrocinatore nella vicenda che è stata resa nota mesi fa dal movimento Automobilisti Vessati

Roma - Alcuni mesi fa il nostro movimento aveva reso nota una vicenda alquanto paradossale, in cui un poliziotto sarebbe intervenuto fuori dal servizio a Ostia, seguendo le prescrizioni imposte dai doveri di istituto, per bloccare un’automobilista che aveva commesso una violazione molto grave delle norme del codice della strada, ma nel frattempo era giunta una volante della Polizia di Stato che, non solo gli aveva ritirato la patente, ma l’aveva anche denunciato.
Avevamo chiesto l’interessamento di varie cariche istituzionali, ma purtroppo finora non sembra che la loro sensibilità sia stata sollecitata da un’esigenza di verità che a nostro avviso è più che necessaria, anche alla luce delle ombre aleggianti sulla vicenda, che va casualmente e inevitabilmente a intersecarsi con un’altra indubbiamente più dolorosa, su cui sembra gravare l’azione di un clan mafioso del litorale, di cui il poliziotto in questione fu vittima, essendo stato minacciato e aggredito da un esponente di spicco del clan stesso. Ma soprattutto perché siamo vicini all’operato delle forze dell’ordine, di cui riconosciamo e sosteniamo il ruolo fondamentale nel mantenimento del nostro assetto democratico e qualsiasi sospetto sulla gloriosa uniforme della Polizia di Stato deve essere immediatamente spazzato via, per garantire quell’imprescindibile fiducia che i cittadini devono necessariamente nutrire verso l’istituzione cardine dello stato di diritto. E in questi giorni apprendiamo con grande piacere che a difendere l’agente sarà il più famoso penalista d’Italia, l’avvocato Nino Marazzita, noto per aver partecipato, con la sua alta professionalità, alle pagine giudiziarie più tristi e oscure della nostra storia patria, dal delitto di Aldo Moro e degli agenti della scorta all’ omicidio di Pier Paolo Pasolini (avvenuto per ironia della sorte proprio a Ostia), e reso celebre anche per la costante presenza, in qualità di giudice, nella trasmissione Forum, condotta da Barbara Palombelli su Canale 5, quella stessa trasmissione che ha fatto la fortuna di personaggi come Rita Dalla Chiesa e Paola Perego. Per esercitare quel vizio della memoria che ci contraddistingue, a fronte dell’italica tendenza sempre a dimenticare e passare oltre, riproponiamo di seguito la presunta ricostruzione della vicenda così come l’abbiamo pubblicata quando abbiamo deciso di divulgarla.

*****
Un poliziotto sarebbe intervenuto fuori dal servizio, mentre si recava al lavoro, per bloccare un’autovettura che aveva appena consumato una grave infrazione al codice della strada, ma giungeva una volante della Polizia che gli ritirava la patente e lo denunciava. La vicenda, che appare alquanto surreale, si è consumata nel dicembre 2012 nei pressi di Ostia, ma ora, alla chiusura delle indagini preliminari, il nostro movimento ha deciso di renderla nota. Ci sem
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.