2
Con il freddo di questi giorni è davvero difficile bere! E ancor più lo è per gli anziani, che già generalmente hanno uno stimolo della sete ridotto. Purtroppo, se non si beve a sufficienza l'organismo tutto ne risente con conseguenze anche molto gravi.

Ma come capire quando un anziano è disidratato? Quali sono i sintomi? Ecco i principali:

- secchezza delle mucose
- labbra bianche o violacee
- diminuzione ingiustificata di peso
- tachicardia
- bulbi oculari infossati
- debolezza non giustificata
- febbre non giustificata
- scarsa o assente minzione
- urina di colore scuro e densa
- crampi muscolari
- assenza di lacrime

In presenza di questi sintomi occorre immediatamente contattare il proprio medico di base, che dopo una visita potrà consigliare un eventuale ricovero in ospedale oppure darti qualche dritta per procedere con un'idratazione “forzata”, cercando di stimolare la sete dell'anziano.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.