4
I Mondiali 2014 ci hanno regalato prima di ogni incontro delle presentazioni animate nei quali tutti i giocatori in campo si presentano a braccia conserte (arm folding). Tenendo conto di tutte le 64 partite della Coppa del Mondo, questa scena si ripronone per ben 1.408 volte.

Ovviamente, non tutte sono uguali, quindi sulla falsa riga del post originale di Slate Magazine, vediamo quali stili sono stati usati dai calciatori. Non mancano anche situazioni esilaranti.

Tutto il mondo ha visto i giocatori di tutte e 32 nazionali cimentarsi in questo gesto apparentemente semplice e naturale. Azzeccare la rotazione del busto del gesto con le braccia è fondamentale.

Innanzitutto bisogna capire dove debbano andare a finire le mani. Devono finire sopra o sotto i bicipiti? Pollici alti o bassi?

È meglio la posa da ballerino hip-hop o quella rigida e perfettamente verticale?

Una gran mossa può essere quella di nascondere le mani sotto i bicipiti per farli apparire più grossi. In ogni caso obbligatorio evitare comunque di mettere le mani sotto le ascelle come i giocatori della Colombia!

Altra cosa importante è la tempistica, ossia quanto rapidamente dovete incrociare le braccia? Nè troppo lentamente, nè troppo velocemente. Se il tutto si fa nei tempi giusti, il risultato può essere fantastico.

Il migliore di tutto però è lui: il giocatore del Camerun Benoît Assou-Ekotto. Aggraziato, divertente e rilassato. Difficile se non impossibile fare meglio (l'ultimo nella nostra fotogallery)!

Di seguito il video con lo stile di tutte le 32 nazionali e la fotogallery con i più divertenti!



[slideshow id=29]
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.