Avatar
Pressreleasecd

5
Confermata la nomina di Amministratore Delegato per l’ingegnere e dirigente Claudio Descalzi, oggi alla guida di Eni. Determinanti i risultati raggiunti negli ultimi tre anni di gestione dell’azienda.
3
Abbandonare la cultura dello spreco per abbracciare l’economia circolare e colmare la “fame di energia” che c’è nel mondo: il pensiero dell’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi nello speciale Orizzonti del Corriere della Sera.

Claudio Descalzi: l’intervista a Corriere Orizzonti
Dalle pagine del Corriere della Sera l’AD di Eni Claudio Descalzi invita a “cambiare il nostro modo di pensare e di comportarci” abbandonando la cultura dello spreco, perché “le risorse non sono infinite”. Nello speciale Orizzonti, in un approfondimento sul futuro dell'energia e sui nuovi modelli di sv
2
Ospite della Luiss Business School, l’AD di Eni Claudio Descalzi ha parlato di leadership e talento, soffermandosi anche sul tema della lotta ai cambiamenti climatici
2
Eni, sotto la guida di Claudio Descalzi, supera stress-test e conferma volontà di continuare a investire in Italia. Nell’ultimo triennio più di 15 miliardi di Euro sono stati dedicati a quella che l’AD definisce la sede del Know-how societario
2
Dopo l’operazione che ha visto la cessione a favore di ExxonMobil del 25% dell’Area 4 di Eni nell'offshore del Mozambico, il CEO Claudio Descalzi fa il punto sugli ultimi 4 anni della società
2
Eni ha avviato il progetto Coral South in Mozambico: le parole dell’Amministratore Delegato Claudio Descalzi.

Mozambico, Claudio Descalzi: “Gas ponte verso futuro più sostenibile”.
Recentemente Eni ha avviato la fase realizzativa del progetto Coral South per sviluppare un campo gas lungo la costa del Mozambico, Paese al centro delle strategie del colosso energetico italiano. Il progetto, primo di una serie che mirano a trasformare la nazione africana in un consistente fornitore di energia verso l’Asia, comporterà investimenti per 8 miliardi di dollari e le esportazioni di gas dovrebbero c
2
Claudio Descalzi, AD di Eni, rinnova la partnership con l’Università di Bologna: l’accordo triennale è stato firmato l’11 giugno, in occasione del G7 Ambiente svoltosi nella città emiliana
2
Claudio Descalzi: Eni avvia la produzione di Zohr
“L’avvio di Zohr è frutto delle nostre competenze, della nostra capacità di innovazione tecnologica e della nostra tenacia nel perseguire gli obiettivi, anche quelli più complessi”: l’AD di Eni Claudio Descalzi lo ha ripetuto più volte parlando del giacimento egiziano che lo scorso 20 dicembre ha avviato in tempi record la produzione. Meno di due anni e mezzo, in netto anticipo rispetto a quanto avviene solitamente per giacimenti di tale tipologia. Ora Zohr, che si configura come la più grande scoperta di gas mai effettuata in Egitto e nel Ma
2
Classe 1962, originario di Cagliari, Roberto Casula opera in qualità di Chief Development - Operations & Technology Officer di Eni, gruppo all’interno del quale ha cominciato il suo percorso professionale nel 1988.

Roberto Casula: gli studi e i primi passi professionali in Eni
Nato a Cagliari nel 1962, Roberto Casula si forma all’Università della sua città di origine, laureandosi in Ingegneria Mineraria. Superato l’esame di stato per diventare ingegnere professionista, comincia il suo percorso in Eni assumendo la carica di Reservoir Engineer, ruolo che mantiene fino al 1991. Sono anni in
2
Alessandro Benetton e Benetton Formula, dagli esordi alla conquista dei titoli mondiali
Quando nel 1988 Alessandro Benetton assume la guida di Benetton Formula non sono molti a scommettere sul futuro della scuderia trevigiana, entrata nel Circus inizialmente come semplice sponsor. Gli esordi certo non sono dei più facili, vista la concorrenza agguerrita e l’esperienza pregressa accumulata dalle case automobilistiche storiche come Ferrari e Mclaren. Eppure, nello stesso anno in cui Alessandro Benetton sale ai vertici di Benetton Formula, la squadra riesce a conquistare il terzo posto nel camp