1
“L’idrogeno è un vettore energetico che può dare grosse soluzioni in campo industriale ma anche nella mobilità”: l’intervento di Claudio Descalzi sul ruolo dell’idrogeno nella transizione sostenibile del Paese.

Idrogeno e decarbonizzazione: il focus di Claudio Descalzi

Pensare all’idrogeno come a un elemento in grado di fornire soluzioni in chiave sostenibile, capaci di aiutare nella transizione energetica e nella decarbonizzazione dell’industria. È l’invito di Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, intervenuto al dibattito digitale “La strategia sull’idrogeno e la transizione energetica” organizzato da “Il Sole 24 Ore”. “Si parla di idrogeno da circa 30 anni”, segnala l’AD, “ci sono stati dei miglioramenti tecnologici” ma ora è necessario “un mix energetico che ha bisogno di diversi vettori energetici e anche di diverse risorse primarie”. Un mondo dell’energia, prosegue, che è ancora “molto variegato” e in cui “abbiamo la parte rinnovabile che sta salendo soprattutto in Europa ma con cui non riusciamo a coprire tutto”. Ciò è dovuto alla crescita dei bisogni energetici anche da parte di quei Paesi che si sono affacciati da poco nel mercato. A tal fine, aggiunge l’AD Claudio Descalzi, “abbiamo bisogno di altri vettori energetici e l'idrogeno è un vettore che può dare grosse soluzioni in campo industriale ma anche nella mobilità, in particolare quella pesante”.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.