Avatar
Pujamagazine

2
Il regista Pepsy Romanoff n Puglia per il nuovo video di Vasco. La Puglia che non ti aspetti questa volta si chiama Vasco Rossi, impegnato prima a Manfredonia e poi ad Apricena per girare il suo ultimo videoclip. Pepsy Romanoff, infatti, il celebre regista scelto da Vasco per il suo video, ha infatti individuato la Puglia come set ideale per le sue riprese e così i fan dell’amatissima rockstar si son sentiti “Liberi, liberi” di provare a spiare le riprese e magari a strappare un selfie o un autografo.
2
Settembre è uno dei mesi migliori per un weekend al mare
2
L’autunno sembra aver già fatto capolino nella Puglia del sole, del vento, del mare, ma sulle nostre tavole abbondano ancora le fresche e invitanti fette di anguria brindisina. Siete di quelle che non ne mangiano, se prima non hanno mondato la loro porzione di ogni singolo seme d’anguria? Allora questo articolo fa per voi.
2

Ad un certo punto sembrava potesse saltare, visto che la consueta data tra fine agosto e inizio settembre era slittata. Poi, anche grazie al deciso intervento della Regione Puglia, l’annuncio: la ventesima edizione del Festival Castel dei Monti si terrà tra il 23 settembre e il 9 ottobre prossimi. Il tema di quest’anno si annuncia quanto mai significativo: Il respiro della città, a suggerire quanto importante sia la cultura per far sì che la gente torni a inspirare aria nuova per gustare e lanciare semi di speranza, creatività, innovazione.
2
Siamo sulla costa di Manduria, in provincia di Taranto. “Mare, mare, mare, voglio annegare”: così la celebre canzone di Battiato, che è ormai un pezzo classico della musica leggera
Ecco, magari “annegare” è un tantino eccessivo, ma chi, davanti alla spiaggia di San Pietro in Bevagna, potrebbe resistere alla tentazione di tuffarsi in un mare di cristalli trasparenti?
2
Oggi vi presentiamo la Dolina Pozzatina, un’attrazione naturalistica non molto nota al grande pubblico. La Puglia, come è noto, è territorio carsico per eccellenza e non è la prima volta che scriviamo di doline, puli, gravine. Oggi vi presentiamo la Dolina Pozzatina, un’attrazione naturalistica forse non nota al grande pubblico, per quanto visitata, di anno in anno, da un numero sempre crescente di turisti.
2
Ecco una gustosa ricetta per il periodo invernale. Settembre ha portato le prime abbondanti piogge e, mentre c’è chi rimpiange la primavera, i raccoglitori di funghi già sentono l’acquolina in bocca per i prossimi raccolti e per i conseguenti piatti gustosi a base di funghi.
2
Chi non conosce Lecce, la capitale del barocco nel cuore del Salento? Eppure la città conserva segreti che pochi conoscono: come quelli custoditi nel Museo privato della famiglia Faggiano, in pieno centro storico.

In breve. Nel 2001, Luciano Faggiano fu costretto ad avviare dei lavori di restauro della sua abitazione, ma una grande sorpresa era riservata per lui.
Dai lavori emersero tombe, altari, ossari, nicchie, affreschi e simboli misteriosi collegati all’età dei templari.
2
La frisella

si dice che non tutte le ciambelle riescano col buco, qui non è prevista affatto: farina di grano duro o di orzo, cotte e biscottate. Date il benvenuto alla frisella (friseddra); nasce in salento come pane da viaggio. I pescatori usavano ammorbidirla con acqua di mare e usarla come fondo per le zuppe. I contadini invece come accompagnamento per il pasto quotidiano o come pausa durante le faticose giornate lavorative. Rigorosamente, ma non troppo, ricoperta da una montagna di pomodorini a pezzi, oggi la frisella è una della regine incontrastate del finger food pugliese con innum
2
Bisceglie è in realtà ricca di chiese, conventi, palazzi e ville in tutto il suo territorio urbano e nella sua campagna dove non potete perdervi una visita ai dolmen Frisari